Wittgenstein e lo zen

Articolo sulla filosofia di Wittgenstein e il buddhismo pubblicato dalla rivista “Quaderni Asiatici”. Cfr. Cristiano Martorella, Affinità fra il Buddhismo Zen e la filosofia di Wittgenstein, in “Quaderni Asiatici”, n.61, marzo 2003, pp.91-99. Affinità fra il Buddhismo Zen e la filosofia di Wittgenstein di Cristiano Martorella Wittgenstein e il pensiero orientale Chi si occupa della filosofia orientale, e in particolare … Continua a leggere

Da cuore a cuore

Articolo pubblicato dalla rivista “Diogene Filosofare Oggi”. Cfr. Cristiano Martorella, Filosofare da cuore a cuore, in “Diogene Filosofare Oggi”, n.4, anno 2, giugno-agosto 2006, pp.12-13.   Filosofare da cuore a cuore di Cristiano Martorella La parola zen deriva dal cinese ch’an, a sua volta adattamento dal sanscrito dhyana e del pali jhana. Con questo termine si indica semplicemente la meditazione, … Continua a leggere

Mu, il nulla indicibile

Articolo sul concetto filosofico del nulla pubblicato dal sito Nipponico.com.   Mu, il nulla indicibile di Cristiano Martorella 16 maggio 2002. Fra i concetti filosofici esposti dal buddhismo zen, riveste una particolare importanza la singolare concezione del nulla (mu). Molti studiosi hanno evidenziato la profonda differenza fra la concezione orientale del nulla e la definizione occidentale assunta nel mondo moderno. … Continua a leggere

Inga, la legge inesistente

Articolo sul concetto di causalità nel buddhismo pubblicato dal sito Nipponico.com. Inga, la mistica della legge inesistente Il rapporto causale secondo il buddhismo di Cristiano Martorella 5 agosto 2007. Una credenza molto equivocata è sostenuta dalla maggioranza dei buddhisti riguardo il karma e il rapporto causa ed effetto (in giapponese inga to kekka). Si pensa, in maniera ingannevole, che ogni … Continua a leggere

Bonno, l’inganno delle passioni

Articolo sul buddhismo pubblicato dal sito Nipponico.com. Bonno, l’inganno delle passioni Scopi e trappole del buddhismo di Cristiano Martorella 5 agosto 2007. Il buddhismo è l’insegnamento esposto dal saggio della famiglia Shakya, Siddhartha (563-483 a.C.) detto il Buddha(1). La pratica e l’applicazione dell’insegnamento buddhista hanno lo scopo di liberare gli esseri umani dal giogo del dolore e della sofferenza, e … Continua a leggere

Bodai, il risveglio

Saggio sul concetto di illuminazione nel buddhismo pubblicato dal sito Nipponico.com alla voce Bodai. L’Associazione Culturale Eumeswil ha organizzato con il patrocinio del comune di Firenze, un ciclo di conferenze su un tema prefissato riguardante la spiritualità, la tradizione e la conoscenza di sé. Il giorno sabato 5 maggio 2007, alle ore 17.00, si è svolta presso l’Educandato Statale SS. … Continua a leggere